Colpaccio BCF!! L’open calcio gioca una partita perfetta e vince 6-0 contro la Pro Olgiate

Era nell’aria, in questo 2019 l’open calcio BCF ha raggiunto uno stato di forma eccezionale e dopo una striscia di risultati utili che si allunga a 6 partite (5 vittorie e 1 pareggio) imbocca il rettilineo del finale di stagione alla grande, vincendo 6-0 contro la Pro Olgiate, seconda in classifica generale.

Questa vittoria rende ancor più interessante ed infuocato il campionato che vedrà nelle prossime 3 uscite una serie di scontri diretti che potranno cambiare notevolmente il volto della classifica per la BCF, infatti nell’ordine il calendario prevede: il 14/03 la sfida con la prima in classifica fuori casa, il 20/03 il recupero sempre fuori casa con la 5° in classifica e il 24/03 la sfida alla 3° della classe a Beregazzo con Figliaro.

Con 10 punti di ritardo proprio dalla Pro Olgiate, con 2 partite ancora da recuperare e con tutti gli scontri diretti da giocare, la BCF si apre un piccolo spiraglio per provare a sognare qualcosa che fino a 3 mesi fa sembrava utopia: la promozione in serie B.

La cronaca della partita è semplice, una BCF perfetta e mai così performante in casa questa stagione, non permette alla Pro Olgiate di entrare quasi mai nel match; già nel primo tempo le occasioni da goal per gli uomini in divisa arancio si sprecano, a turno sbagliano sotto porta Cerutti, Proserpio e Riva che al terzo tentativo trova il goal del meritato vantaggio.

La Pro Olgiate reagisce ed è Valenziano che con un paio di interventi nega il goal ai giocatori in maglia bianco-blu che comunque sui calci d’angolo e rimesse laterali, creano continue apprensioni alla retroguardia di casa.

La pressione degli ospiti si esaurisce però presto, la BCF ne approfitta per piazzare l’allungo decisivo, crescendo con il passare dei minuti anche grazie ai cambi; nell’ordine vanno a segno Cerutti, ancora Riva, Portaro, capitan Alfieri e Proserpio per un 6-0 finale che non lascia spazio ad interpretazioni.

La soddisfazione è grande in casa BCF, tanto per il risultato quanto per la solida e attenta prestazione, una BCF che ha anche ritrovato il clean sheet dopo parecchi mesi, grazie alla coppia Tosetti-Alfieri; il duo di centrali si guadagna quindi parimenti la palma di migliori in campo.

In ultimo una menzione particolare e doverosa va anche fatta per capitan Alfieri, neo zio e mister Vito, neo 35enne! Il regalo della squadra è stato certamente apprezzato.

 

 

 

 

Categorie:Incontri

Tagged as:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: